Masters 2018 - Chi indosserà la giacca verde?!! - Golf Blog - GOLF-ING

Follow us:
Vai ai contenuti

Masters 2018 - Chi indosserà la giacca verde?!!

GOLF-ING
Pubblicato da in Majors ·
Tags: mastersmajor
Ci siamo!
Ancora una settimana di attesa e poi sarà nuovamente "Masters" di Augusta, il primo major annuale di grande golf mondiale, e a dire il vero, quello più affascinante e quasi sempre il più coinvolgente.
E la tradizione ormai consolidata del nostro sito ci impone di scendere in campo con un super pronostico da condividere con tutti i nostri lettori.

Masters 2018: Chi indosserà la giacca verde?

Mai come quest'anno è un grande piacere rispondere a questa domanda, anchè perchè la nostra mente è davvero ricca di nomi.
Partiamo dall'ultima persona che avremmo pensato di poter mai considerare, e invece eccola lì: Tiger Woods
Il rientro alle gare e soprattutto l'immediata competittività è stato un qualcosa che ci ha assolutamente sorpreso e che ha sottolineato la grande caratura mentale di questo campione. Ci sarà sicuramente anche lui nelle posizioni che contano, un ritorno alla vittoria proprio al Masters sarebbe una pagina di storia golfistica ben riuscita.
Rimanendo in casa america, ci sono anche tanti altri nomi interessanti. Justin Thomas è in grande forma, potrebbe essere a caccia di una definitiva consacrazione, più lui rispetto al n°1 al mondo, Dustin Johnson, che sembra aver un pò esaurito la parabola ascendente e non lo abbiamo mai visto particolarmente brillante in questa gara.
Jordan Spieth c'è sempre, ultimamente un pò nel sottobosco, ma è davvero li in posizione ottima per dare una zampata in una gara che, onestamente, gli riesce bene.
Attenzionissima anche ad altri due specialisti di questa gara che sono freschi di vittoria nei WGC: Phil Mickelson e Bubba Watson. Due mancini dal gioco spettacolare, che da un lato hanno dimostrato di essere in ottima forma, dall'altro dovranno bilanciare la leggerezza di chi non ha niente da perdere, al freno derivante dall'appagamento per le vittorie appena conquistate.
Questi per noi sono i nomi giusti a stelle e strisce, ci sembra che gli altri siano tutti un gradino più in basso.

Dando una occhiata in Europa, partiamo sicuramente dal defending champion, Sergio Garcia, a cui diamo qualche chance unitamente all'altro giocatore di punta spagnolo, Jon Rahm.
Un favorito d'obbligo rimane anche Rory McIlroy, anche lui fresco di vittoria recente sul tour americano: la prima linea gliela attribuiamo di sicuro!
Qualche cosa di interessante potrebbe venire fuori anche dallo svedese Noren e dai due inglesi Fleetwood e Hatton. Imperscrutabile la posizione di Rose, splendido secondo lo scorso anno, difficile escluderlo dai favoriti così come difficile metterlo in prima fila.
Dall'Europa poche altre punte di diamante, ovviamente avremo un occhio di riguardo e faremo un grande tifo per il nostro Francesco Molinari che sarà al via anche quest'anno, confermando la sua posizione tra i top players mondiali.

Buttando l'occhio a oriente, attenzione che quest'anno ci saranno vari giocatori da vedere. Magari non da vittoria, però da piazzamento potrebbe essere. Matsuyama, Li, Kim, lo stesso Sharma.
Capitolo a parte per Jason Day, che per noi è sempre da tenere d'occhio su questa gara anche se ancora non è tornato ai livelli di un paio di stagioni fa.

Quindi, riassumendo:
- PRIMA FILA: Spieth, Woods, McIlroy; Thomas
- SECONDA FILA: Mickelson, Watson, Rahm, Garcia
- TERZA FILA: Day, Rose, Noren, Hatton
- OUTSIDER: Koepka, Matsuyama, Kuchar; Fowler, DeChambeau

E voi, cosa ne pensate? Partecipate al nostro sondaggio QUI

Occhi aperti....la Ryder Cup 2018 si avvicina!



Nessun commento


Torna ai contenuti