Golf Club I Fiordalisi - GOLF-ING

Follow us:
Vai ai contenuti

Choose your language:

 
Golf Club I Fiordalisi
 
 
 
Numero buche: 9
 
Raggiungibilità: Abbastanza buona: il circolo si trova pochi chilometri al di fuori della città di Forlì, ed è velocemente raggiungibile dal casello autostradale dell’autostrada A14 percorrendo una quindicina di chilometri dei quali la metà sono comunque di tangenziale a più corsie. Gli ultimi chilometri sono quelli più delicati, anche perché non ci sono indicazioni o cartelli sul circolo, per cui bisogna essere dotati di navigatore o aver consultato molto attentamente la mappa prima di partire.
Dalla svolta per entrare al circolo, in cui è presente un cartellone ma non particolarmente visibile, bisogna percorrere altri 300 metri di stradina asfaltata, che si addentra direttamente nel campo da golf, fino a raggiungere clubhouse e parcheggio.
Parcheggi: Si tratta di uno spiazzo in ghiaia che si inserisce tra clubhouse e ristorante. I posti auto disponibili non sono tanti, però è anche raro trovare un affollamento esagerato, per cui sono adeguati alle necessità.
Club House: E’ costituita da uno stabile lineare stretto e lungo all’interno del quale ci sono segreteria, spogliatoi e sala premiazioni/soci. Una struttura molto semplice, senza particolari fregi architettonici, che offre il servizio desiderato in maniera funzionale ed essenziale. Di fronte alla clubhouse si sviluppa un secondo edificio dove è presente un piccolo ristorante.
Spogliatoi: Molto essenziali, in stile con l’intera clubhouse, si estendono comunque in un ambiente abbastanza grande, entro il quale sono disponibili 4 docce e numerose sedute per cambiarsi. Teli doccia disponibili gratuitamente ma su richiesta in segreteria.
Area Pratica: Sicuramente quello che ogni giocatore ricorderà come unicità di questo campo. Il driving range si estende subito dietro alla clubhouse, con una serie di postazioni coperte e altre 10 all’aperto ma comunque parzialmente coperte dalla tettoia della clubhouse stessa. Si può praticare solo da tappetino e l’area di tiro e piuttosto vasta…ed è un lago!
Si tira dunque in acqua, con il significativo vantaggio di vedere molto meglio il “punto di atterraggio”, evidenziato sempre da un vistoso splash, e dove sono presenti una serie di target e segnalatori distanziometrici per poter affinare la percezione della resa dei propri colpi. Decisamente una situazione insolita che tutto sommato è divertente, abbastanza efficace e come detto “unica” nel suo genere.
Il Percorso Golf: Si tratta di un tracciato 9 buche piuttosto impegnativo: non tanto per quello che riguarda la faticosità, derivante da uno sviluppo del terreno leggermente movimentato all’inizio e alla fine ma totalmente pianeggiante nella fase centrale, quanto per la difficoltà tecnica del percorso, che a prima vista sembra semplice e lineare e invece racchiude numerose insidie nascoste.
Insidie sicuramente molto più pericolose se non siete dei buoni conoscitori del campo, motivo per il quale sarete abbastanza ignari delle zone “di recupero” e di quelle assolutamente da evitare.
Il percorso in se non si discosta dallo stile del circolo in generale, ovvero molto semplice e di sostanza, e le insidie principali sono sicuramente legate alle numerose circostanze di “fuori limite” laterale che sono più punitive di quanto si possa pensare consultando la semplice mappa del percorso.
Il secondo ingrediente che serve per provare a conquistare un punteggio decente è sicuramente l’affinazione di una perfetta sensibilità “approccio-put”, che è fondamentale perché i green non sono grandi, e quindi è ricorrente finirci vicino ma non dentro, seguiti dal fatto che i green sono abbastanza piatti, per cui bisogna assolutamente imbucare anche dalla media distanza.
Anche se povero di panorami e grandi emozioni, è un campo che consiglieremmo comunque come terreno di allenamento, anche in considerazione della buona giocabilità invernale che ne permette dunque 12 mesi di effettiva fruibilità.
Data ultima visita: Giugno 2016


Questa recensione è stata utile?
Voto: 0.0/5

Condividi la tua esperienza su questo campo:


Nessun commento
Copyright©2010-2017 Golf-ing.it
- All rights reserved -
Follow us:
Torna ai contenuti